LA NOSTRA STORIA

Il nostro studio di consulenza d'arte nasce nel 1996 da una precisa scelta professionale come prosecuzione dell'attività della precedente Galleria d'arte Carini, fondata nel 1932 e gestita dal 1959 al 1992 da Luigi Colombo.

La direzione della Galleria passava nel 1992 a Nicoletta Colombo, attiva professionalmente accanto al padre fin dal 1972. Dopo un quadriennio di lavoro bilanciato tra cultura e mercato, maturava la decisione di attuare un definitivo cambiamento a favore di un'attività esclusivamente di impronta culturale.

L'esperienza precedentemente acquisita era così posta al servizio della consulenza d'arte nel settore pubblico e privato, mirante a selezionare qualitativamente le collezioni, a stimarle, ad approfondire scientificamente l'opera di singoli autori, di movimenti e di tendenze artistiche.

Accanto agli archivi di artisti, si è andata incrementando l'attività curatoriale di esposizioni pubbliche, la partecipazione a mostre attraverso prestiti e recuperi di opere dal collezionismo, la stesura di saggi critici, le ricerche storiografiche e la costante attenzione alla valutazione di intere raccolte d'arte pubbliche e private.